LA MIA GUIDA SULLE FOTO DI INSTAGRAM

Su Instagram, spesso mi capita di ricevere commenti in pubblico o in privato su come modifico le mie foto e la domanda più frequente é “quali applicazioni usi per modificare le tue foto?!” e poi “come fai a fare lo sfondo bianco?!“. Innanzitutto, partiamo dal presupposto che non basta applicare un filtro per ottenere una bella foto, quindi sappiate che un’app non fa tutto da sé, ma tocca a voi usare la giusta tecnica, cercare la giusta luce, meglio se naturale, durante i momenti della giornata. Detto ciò, passiamo alle applicazioni che uso più spesso:

  • Merita il primo posto in classifica VSCOcam. Ricordo di averla scaricata per “curiosità” un po’ di tempo fa, ma in poche ore é diventata una delle mie app preferite, ve la consiglio assolutamente! Ma quali effetti utilizzo?! Vi svelo un segreto, non utilizzo un filtro in particolare, semplicemente mi piace mantenere i colori delle immagini più naturali possibili. Poi, molte volte dipende dalla foto che devo modificare. Quindi vado a correggere l’esposizione, la temperatura, la saturazione ed il contrasto. Ma cosa significano di preciso questi termini?! Vi spiego meglio: se ad esempio scatto la foto durante le ore pomeridiane, quando ancora il Sole (a meno che non sia una giornata nuvolosa) non é tramontato, ottengo una luce più “calda” rispetto a quando fotografo in una giornata grigia. Quindi, avendo un debole per i colori “freddi“, vado ad aggiustare la ‘temperatura‘, spostando il cursore verso la parte più ‘fredda’. Sempre a proposito di ‘colori’, mi sposto sulla ‘saturazione‘: in pratica “tolgo” leggermente colore alla fotografia. Passo all’esposizione: mi piacciono le foto ben chiare e luminose, perciò le schiarisco un po’. Infine, se i ‘bordi’ dell’immagine non dovessero essere ben “ricalcati”, applico un leggero contrasto sempre spostando il cursore, fino ad ottenere l’effetto desiderato!

 

  • Un’altra app di cui mi “fido” é Afterlight, ma se la memoria non m’inganna, l’ho pagata €0,90, mentre Vsco é totalmente gratuita. In realtà, non ha qualcosa di particolare rispetto a Vsco. Ha quel tocco in più di professionalità, ma niente di “importante” da doverla scaricare per forza.

Credo di aver risposto in un modo abbastanza dettagliato alla domanda delle ‘app che utilizzo’. Vi starete chiedendo: e dove sta scritto il “segreto” dello sfondo bianco?! Di questo, vi parlerò in un altro post.

Spero di aver spiegato bene l’argomento, se qualcosa non dovesse esservi chiaro, chiedete pure nei commenti, sarà un piacere rispondervi. Un abbraccio, a presto!

Annunci

10 pensieri su “LA MIA GUIDA SULLE FOTO DI INSTAGRAM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...